Sequestrati articoli elettrici con marchio "CE" contraffatto.

Rieti 27 febbraio 2014

Fonte: GDF
​Prosegue incessante l’azione di controllo economico del territorio e di contrasto ai traffici illeciti da parte dei militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Rieti. Nei giorni scorsi, i militari della Compagnia di Rieti, hanno eseguito un sequestro nel corso di specifici e sistematici controlli finalizzati alla repressione della contraffazione dei marchi ed alla tutela del made in Italy e della salute dei consumatori. L’operazione di servizio ha portato al sequestro di circa 1500 articoli elettrici con marchio “CE” contraffatto o addirittura privi dello stesso, per un valore commerciale di circa 10.000 euro. Segnalato alla locale Autorità Giudiziaria un soggetto di nazionalità cinese, per i reati di frode nell’esercizio del commercio e fabbricazione e commercio di beni realizzati usurpando titoli di proprietà industriale. L’attenzione che la Guardia di Finanza rivolge al fenomeno della contraffazione è dettata dalla necessità di assicurare sul mercato una corretta concorrenza che tenga conto della qualità e soprattutto della sicurezza dei prodotti a tutela dei consumatori finali, nella evidenza che queste attività illecite rechino un danno economico alle imprese che hanno regolarmente registrato i marchi ed all’erario in relazione alla correlata evasione in materia di iva ed imposte sui redditi.