Operazione delle Fiamme Gialle a Grosseto

Grosseto 25 agosto 2018

Fonte: GdF
​Martedì 21 agosto, una pattuglia della Compagnia di Grosseto, durante lo svolgimento di un’attività di controllo del territorio in località Casotto Pescatori, notava un’autovettura che, alla vista dei militari, tentava di invertire il senso di marcia con l’intento di sottrarsi al controllo di polizia. I finanzieri riuscivano comunque a fermare l’autovettura, condotta di un soggetto extracomunitario già noto alle forze dell’ordine. All’interno del veicolo erano contenuti numerosi capi di abbigliamento contraffatti. Il controllo si estendeva poi ad un magazzino in uso al medesimo, all’interno del quale venivano rinvenuti ulteriori prodotti e accessori con marchi di fabbrica falsificati. I militari ponevano sotto sequestro un totale di circa 300 capi di abbigliamento e accessori di note marche nazionali ed estere (Moncler, Colmar, K-Way, Stone Island, Louis Vuitton), risultati contraffatti. Ulteriori accertamenti hanno permesso di appurare l’esistenza, a carico del soggetto di nazionalità senegalese, di un decreto di espulsione. Il clandestino è stato quindi accompagnato dai militari della Guardia di Finanza presso il centro di identificazione ed espulsione di Potenza.