Sequestrati articoli non sicuri

Sondrio 17 maggio 2016

Fonte: GdF

Il rispetto delle regole anche in campo economico è una delle condizioni fondamentali che tutelano da un lato l'interesse di quelle imprese che producono e vendono rispettando le normative tecniche di sicurezza, dall'altro i consumatori cui i prodotti stessi sono destinati.

Lo scorso fine settimana la Guardia di Finanza di Sondrio ha eseguito un consistente sequestro di numerosi articoli privi dell'indicazione sulla composizione o sui materiali utilizzati per la fabbricazione.

Il maxi sequestro effettuato dal Nucleo Mobile della Compagnia di Sondrio di 25.214 di articoli di bigiotteria e altra merce di varia natura è stato effettuato presso un esercizio commerciale della Valtellina, che li poneva in commercio violando le prescrizioni previste dal Codice del Consumo, che raccoglie tutta la normativa a tutela dei consumatori, per la sicurezza degli stessi; i prodotti posti in vendita e sequestrati potevano dunque recare pregiudizio alla sicurezza e/o alla salute dell'ignaro acquirente.