Sequestrati 192 capi di abbigliamento contraffatti

GdF 25 settembre 2017

Fonte: GdF
​L’attività di controllo economico del territorio a cura delle Fiamme Gialle di Cagliari ha condotto, nella giornata di ieri, all’ennesimo risultato di servizio in materia di contraffazione.
In due distinti interventi, i baschi verdi del Gruppo di Cagliari hanno sequestrato 192 prodotti contraffatti, tra capi di abbigliamento, accessori, scarpe e borse, tutti finemente contraffatti e recanti vari marchi di note griffe.
Il primo intervento è stato effettuato nella città di Elmas (CA) dove i finanzieri hanno individuato un soggetto senegalese di 40 anni con regolare permesso di soggiorno, intento a vendere lungo la via principale, scarpe, jeans e maglioni di buona fattura, che, ad un attento esame, riportavano marchi ufficiali contraffatti. I 38 prodotti rinvenuti sono stati sequestrati ed i finanzieri hanno proceduto alla denuncia alla locale Autorità Giudiziaria.
Il secondo intervento è stato realizzato a Decimomannu (CA) nell’ambito dell’attività di intensificazione di controllo del territorio in occasione della festa patronale di santa greca.
I finanzieri hanno individuato un soggetto senegalese, classe ’83, che su una bancarella improvvisata, proponeva ai tanti avventori della manifestazione, 154 prodotti contraffatti tra borse, magliette, felpe e scarpe, anch’essi recanti marchi contraffatti riconducibili alle più noti brand in commercio.
Il soggetto, denunciato alla locale Autorità Giudiziaria, anch’esso per contraffazione ed abusivismo commerciale, è stato inoltre accompagnato in questura per le previste operazioni di fotosegnalamento in quanto sprovvisto del permesso di soggiorno.
L’attività di controllo del territorio di tutta la provincia cagliaritana proseguirà quotidianamente e verrà ulteriormente intensificata per continuare a garantire la sicurezza dei cittadini ed il presidio economico del territorio.