Sequestrati 160 mila giocattoli contraffatti

Bari 11 maggio 2016

Fonte: GdF

​I Finanzieri del Gruppo Bari, in collaborazione con Funzionari del locale Servizio Antifrode dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, all’interno dell’area portuale barese, hanno sottoposto a controllo un autoarticolato appena sbarcato da una motonave proveniente dalla Grecia.

L’ispezione del mezzo, condotto da un cittadino bulgaro, permetteva di scoprire un ingente carico di giocattoli scortato da documentazione commerciale attestante la falsa destinazione verso la Spagna.

La verifica della merce consentiva di sequestrare oltre 120.000 giocattoli raffiguranti personaggi di noti cartoni animati quali Olaf, Anna, Elsa, Frozen, Minios e Paw Patrol palesemente contraffatti e 40.000 giocattoli privi dei requisiti minimi di sicurezza.

Il detentore della merce è stato denunziato, a piede libero, all’Autorità Giudiziaria per il reato di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi, nonché per violazione della normativa comunitaria in materia di sicurezza.

L’operazione di servizio si inquadra nel rafforzamento delle misure di sicurezza e controllo finalizzate anche alla tutela dei consumatori ed al contrasto della contraffazione marchi.