Sequestrati articoli di abbigliamento contraffatti

Cagliari 27 agosto 2018

Fonte: GdF
​Nel corso delle attività di controllo del territorio, inserite nel piano “spiagge sicure”, le Fiamme Gialle del Gruppo della Guardia di Finanza di Cagliari e della Tenenza di Muravera hanno eseguito un intervento volto al contrasto della contraffazione.
Sul litorale di Villasimius, durante una perlustrazione della pineta in località Campulongu, i finanzieri hanno rinvenuto due bustoni di plastica abbandonati da venditori ambulanti, che si erano precedentemente allontanati alla vista degli uomini in divisa.
Al loro interno, i finanzieri hanno rinvenuto capi di abbigliamento tra scarpe, polo, camicie e jeans: tutti prodotti finemente contraffatti e riconducibili a noti brand di moda.
La merce rinvenuta è stata sottoposta a sequestro.
Nella medesima località, i militari hanno individuato, presso una bancarella, una ragazzina di 14 anni impiegata in attività di vendita.
Il padre della minore, titolare dell’attività di commercio, è stato denunciato alla locale Autorità Giudiziaria per violazione delle norme in materia di lavoro minorile.