Sequestrati oltre 4000 prodotti privi dei requisiti di sicurezza

Potenza 20 febbraio 2015

Fonte: GdF
Una pattuglia appartenente alla dipendente Tenenza di Viggiano, nell’ambito di una specifica attività svolta in materia di sicurezza dei prodotti, ha sequestrato oltre 4.000 articoli di bigiotteria, non conformi alle vigenti normative, in quanto privi delle informazioni sui materiali e sui processi di fabbricazione.
In particolare, sulle confezioni e sulle etichette dei beni sottoposti a sequestro non erano riportati il nome del produttore o dell'importatore, le indicazioni circa la presenza di sostanze potenzialmente dannose per il consumatore, le precauzioni d’uso.
La sanzione che verrà comminata ai sensi del Codice del Consumo va da un minimo di 516 euro ad un massimo di oltre 25.000 euro. In relazione alla provenienza della merce, individuata all’interno di un esercizio commerciale sito in Villa d’Agri, frazione di Marsicovetere, gestito da un cittadino italiano di origine campana, non è stata fornita documentazione commerciale e fiscale. Pertanto, saranno avviati i conseguenti controlli di natura tributaria.