Sequestrati prodotti non sicuri

Potenza 7 febbraio 2015

Fonte: GdF
​Nel contesto del rafforzamento delle attività di controllo finalizzate al contrasto della contraffazione e dell’illecita commercializzazione di prodotti non sicuri, a tutela del consumatore e della corretta concorrenza sul mercato, i Finanzieri marateoti hanno sequestrato circa 350 articoli suddivisi tra utensili ed apparecchiature destinati al bricolage e giocattoli.  

Durante un controllo alla circolazione stradale lungo la statale “Fondovalle del Noce”, i militari hanno intimato l’ALT ad un furgone condotto da un commerciante ambulante di origine polacca.  

I riscontri effettuati sulla merce trasportata hanno consentito di individuare numerosi articoli privi di etichettatura e delle informazioni al consumatore finale come previsto dal Codice del Consumo. Tra i prodotti più insidiosi, circa 150 tra peluches e giocattoli che, per l’assenza di garanzie di sicurezza dei materiali utilizzati e per le caratteristiche di produzione, possono risultare particolarmente nocivi, soprattutto per i bambini.  

La merce rinvenuta è stata sottoposta a sequestro amministrativo in quanto risultata priva delle informazioni circa l’origine, il corretto uso e il produttore. Il conducente del mezzo è stato segnalato alla Camera di Commercio di Potenza per l’applicazione delle sanzioni previste dalla normativa di settore.