Intensificati i controlli in Versilia

Lucca 11 agosto 2016

Fonte: GdF
​In prossimità del Ferragosto, per garantire un innalzamento dei livelli di sicurezza, in coincidenza con il picco delle presenze dei turisti in Versilia, le Fiamme Gialle viareggine hanno intensificato i controlli sul territorio in materia di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti ed alla contraffazione.
Gli interventi antidroga, in particolare, si sono svolti con l’importante ausilio di due unità cinofile antidroga della Compagnia di Massa Carrara e fanno parte di in un piano di controllo estivo in Versilia.
I finanzieri hanno battuto più volte i “viali a mare” da Viareggio a Forte dei Marmi, effettuando controlli in prossimità dei luoghi in cui si svolge la tipica “movida versiliese”.
Complessivamente sono state impiegate quattro pattuglie che, con l’ausilio dei cani antidroga “Tam” e “Mezzanotte”, hanno controllato centinaia di autoveicoli e sequestrato numerose dosi di sostanze stupefacenti tra cui ragguardevoli quantitativi di cocaina, hashish, marijuana, mdma ed extasi.
Dieci giovani, tra cui due minorenni, residenti in Toscana ed in Liguria, sono stati segnalati alle competenti prefetture per possesso di stupefacenti per uso personale.
Le Fiamme Gialle hanno, quindi, proseguito le attività sulla passeggiata di lido di Camaiore, dove sono stati sequestrati circa 500 prodotti tra borse, scarpe e capi di abbigliamento contraffatti delle migliori marche, per un valore stimato di circa 25.000 euro.