Lotta al mercato del falso

Pescara 11 agosto 2017

Fonte: GdF
​Prosegue il contrasto delle Fiamme Gialle al mercato del falso sul territorio Pescarese. Militari della Sezione Mobile del Nucleo di Polizia Tributaria di Pescara, insospettiti dal continuo andirivieni di persone, soprattutto in ore notturne, hanno organizzato un blitz in un appartamento di una palazzina sita in Montesilvano, zona Grandi alberghi a ridosso del già noto complesso di via Ariosto, dove è stato scoperto un laboratorio specializzato nel confezionamento di calzature ed accessori di moda contraffatti.
Le attività poste in essere hanno permesso di rinvenire oltre 600 pezzi di griffe di marchi famosi apposte su scarpe ed altra merce destinata sicuramente ai venditori ambulanti, i quali con la stagione estiva si riversano sulle spiagge del litorale adriatico.
Nello stesso contesto i militari hanno sequestrato anche marchi e collanti pronti ad essere usati per il confezionamento di altri articoli illegali.
L’operazione sottolinea, ancora una volta, il costante presidio attuato sul territorio dalla Guardia di Finanza a difesa della legalità, volto a reprimere tutti quei comportamenti in grado di minare la sana e leale concorrenza tra gli operatori del mercato, in danno dell’economia nazionale e del lavoro. Il responsabile, di nazionalità senegalese, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria competente per i reati di ricettazione e introduzione nello stato di merci con prodotti contraffatti.