Operazione "Fortnite"

Prato 11 aprile 2019

Fonte: GdF
​Nel corso delle ordinarie attività d’istituto, orientate alla repressione dei reati connessi alla produzione e alla commercializzazione di prodotti recanti marchi contraffatti, militari delle Fiamme Gialle appartenenti alla Sezione Operativa Pronto Impiego del Gruppo di Prato hanno scoperto, all’interno di una stamperia, una “fabbrica” di capi contraffatti, nonché il relativo centro di stoccaggio di merci recanti il noto marchio “FORTNITE”.
Le investigazioni hanno consentito, percorrendo a ritroso l’intera filiera del falso, di arrivare al centro di produzione e smistamento dei prefati capi contraffatti e si sono concluse con il sequestro di 600 maglie recanti i noti marchi VOGUE e FORTNITE, 7500 maglie semi lavorate da assemblare, nonché macchinari per la relativa lavorazione. Inoltre, sono stati deferiti all’Autorità giudiziaria il titolare della ditta ed un suo dipendente.
La contraffazione è un moltiplicatore di illegalità. Alimenta i circuiti di sommerso e lavoro nero, dell’immigrazione clandestina, dell’evasione fiscale e del riciclaggio.
Chi compra merce contraffatta mette a rischio la propria salute. Lo sforzo operativo del Corpo in tale comparto è finalizzato a disarticolare l’intera filiera distributiva delle merci contraffatte e risalire ai poli produttivi.