Sequestrate scarpe contraffatte

Como 18 febbraio 2016

Fonte: GdF

​I militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso in collaborazione con i funzionari doganali, presso il locale valico commerciale, hanno scoperto un consistente carico di scarpe contraffatte che presentavano caratteristiche riconducibili a quelle del noto marchio “Dr. Martens”, che stava per essere immesso sul mercato da una impresa italiana.

L’attività di servizio è stata avviata in seguito alla selezione per un controllo di un autoarticolato proveniente dalla Svizzera. Considerata la tipologia di merce, la provenienza della stessa e valutati i profili di rischio in materia di contraffazione e tutela del “made in Italy” gli operanti decidevano di procedere ad un controllo sommario del carico.

All’interno dell’autoarticolato venivano rinvenute 9.504 paia di scarpe di differenti colori che presentavano caratteristiche in termini di disegno, forma e colore, riconducibili a quelle del marchio “Dr. Martens”.

Tutta la merce sequestrata, per un valore di mercato di circa 800.000 euro, sarebbe stata immessa in libera vendita traendo in inganno il consumatore.

L’ingente carico è stato così sottoposto a sequestro ed il titolare della Ditta importatrice denunciato all’Autorità Giudiziaria per contraffazione, alterazione o uso di segni distintivi di opere dell'ingegno o di prodotti industriali (473 c.p.) e introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi (474 c.p.).

L’operazione si inquadra nel dispositivo di contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale predisposto dalla Guardia di Finanza - in occasione del “Giubileo straordinario della misericordia” - su direttive del Ministero dell’Interno.