Sequestrati oltre 30 mila prodotti

Grosseto 16 dicembre 2016

Fonte: GdF
​Sequestro di 32.729 prodotti non sicuri e 11 gr. di hashish, denunciate 2 persone all’A.G. e segnalati 2 assuntori alla Prefettura: questi i risultati conseguiti, nel corso di servizi congiunti condotti dalla Compagnia della Guardia di Finanza di Grosseto unitamente a personale della locale Polizia Municipale, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo del territorio disposti in occasione delle festività natalizie dalla Prefettura di Grosseto e del dispositivo permanente di contrasto ai traffici illeciti attivato autonomamente dal Comando Provinciale.
32.729 sono i prodotti non sicuri, cioè non conformi alle normative e agli standard vigenti in materia di sicurezza generale dei prodotti posti in commercio, per un valore di vendita stimato pari a circa 10.000 euro.
Di questi, 3.688 pezzi, sequestrati ai fini amministrativi, sono materiali elettrici e luminarie natalizie; 29.041 pezzi, oggetto di sequestro penale, sono cosmetici e giocattoli, fra i quali 6 monopattini elettrici del valore unitario di circa 300 euro, molto in voga in questo momento.
Il titolare dell’esercizio commerciale, cittadino cinese, è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria per l’art. 517 c.p.
Nel corso di un’attività di pattugliamento congiunta svolta con l’ausilio dell’unità cinofila Dankan sulle mura del centro storico del capoluogo, sono state individuate tre persone, di cui due marocchini e un italiano, uno dei quali minorenne, trovati in possesso in totale di 11 gr. hashish.
I due cittadini marocchini sono stati segnalati all’A.G. Il minorenne è stato denunciato per spaccio alla Procura della Repubblica dei Minorenni di Firenze e il maggiorenne per immigrazione clandestina alla Procura della Repubblica di Grosseto. Quest’ultimo è stato poi segnalato quale consumatore alla Prefettura, unitamente al terzo soggetto italiano.