Sequestrati prodotti sprovvisti della marcatura CE

Rieti 26 giugno 2014

Fonte: GdF
​Nuovi sequestri effettuati dalla Guardia di Finanza di Rieti a contrasto delle violazioni alle leggi sul commercio, sul codice del consumo e sulla sicurezza dei prodotti.

Nell’ambito di un’attività di intensificazione del controllo economico del territorio, gli uomini del Nucleo Mobile della Compagnia della Guardia di Finanza di Rieti hanno effettuato mirati controlli a seguito dei quali è stata individuata della merce posta in vendita in forma ambulante e risultata essere non in regola con le vigenti disposizioni legislative.

In particolare, nel corso di mirate operazioni di servizio svolte a tappeto nel capoluogo reatino sono stati individuati tre soggetti, risultati poi essere di origine bengalese, intenti a vendere sulle vie cittadine oltre 1.000 prodotti consistenti in giocattoli, congegni elettrici (a bassa tensione), cover per cellulari, caricabatteria cellulari, etc, mancati della prevista marcatura CE nonché privi di tracciabilità del prodotto. 

Tutta la merce posta in vendita è stata posta sotto sequestro mentre i tre venditori ambulanti sono stati identificati e segnalati alla locale Camera di Commercio.

La specifica operazione di servizio, si inserisce in un’attività di controllo economico del territorio svolta su tutto il territorio provinciale a tutela del consumatore. Prodotti della specie come quelli oggetto del sequestro, ledono, infatti, i fondamentali diritti dell’acquirente quali, tra gli altri, la tutela della salute, la sicurezza e la qualità dei prodotti nonché privano lo stesso dell’adeguata e corretta informazione che dovrebbe accompagnare qualsiasi articolo acquistato.