Guardia di Finanza: Falso “Made in Italy”

Brindisi 6 giugno 2014

Fonte: Gdf
​Continua l’impegno delle Fiamme Gialle di Brindisi nella salvaguardia dell’economia legale.
In particolare, nell’ambito di specifici controlli effettuati presso il locale scalo marittimo, militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Brindisi, in collaborazione con l’Ufficio delle Dogane, hanno sequestrato un carico di calzature estive da donna nascosto all’interno di un camion, appena sbarcato dalla motonave “Catania”, proveniente dalla Grecia.
La merce, in tutto 12 mila paia tra scarpe, sandali e ciabatte, era stata prodotta in Bulgaria ma riportava “falsamente” il marchio “made in Italy” ed i colori della bandiera italiana.
Tali indicazioni avrebbero potuto trarre in inganno il consumatore finale sulla reale origine e qualità del prodotto.
L’intero carico è stato sequestrato ed il responsabile, un cittadino bulgaro, è stato denunziato all’Autorità Giudiziaria.