Sequestrati oltre 164 mila fuochi d’artificio detenuti illegalmente

Verona 3 gennaio 2017

Fonte: GdF
​Proseguono i controlli del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Verona finalizzati al contrasto della vendita illegale ed utilizzo di fuochi pirotecnici e/o pericolosi per i cittadini.
I finanzieri del Gruppo di Verona hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro, in un esercizio commerciale di Bussolengo, oltre 164.000 artifici pirotecnici contenenti circa 44 chilogrammi di polvere pirica.
Il materiale pirotecnico era detenuto in modo difforme a quanto prescritto dal Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza ed il titolare dell’attività è stato quindi segnalato alla Procura della Repubblica di Verona.
L’operazione conferma, ancora una volta, l’impegno profuso quotidianamente dalle Fiamme Gialle veronesi a tutela dell’incolumità e sicurezza dei consumatori e dell’intera collettività.